IMG_0541
IMG_0541
perapprofondire
perapprofondire
DSC_2291_4
DSC_2291_4
DSC_2538
DSC_2538
DSC_2062
DSC_2062
PHOTO-2019-05-21-12-32-02_3
PHOTO-2019-05-21-12-32-02_3
iconicahomepage
iconicahomepage
homepage
homepage
1bc96cda-d83d-4e72-bbf7-9e1f630ccbb2
1bc96cda-d83d-4e72-bbf7-9e1f630ccbb2
PHOTO-2019-05-21-12-31-25_3
PHOTO-2019-05-21-12-31-25_3
previous arrow
next arrow

Scarica la nostra brochure

Scopri il programma di formazione 2021/22

Vi aspettiamo:

Venerdì 12 novembre alle 18.30, durante il secondo incontro all’interno del nostro programma di formazione di quest’anno, parleremo del sano sviluppo dei 4 sensi basali nel primo settennio. Lo faremo con Claudia Chiodi: euritmista di grande esperienza, formatasi prima come maestra Waldorf e poi in Euritmia a Dornach, da anni porta questa “arte del movimento” in diverse scuole milanesi e dal 2019 anche alla Gemma: il nostro gruppo giochi ad indirizzo steineriano, che accoglie bambini dai 3 ai 6 anni.

I sensi di base o della volontà sono quattro: il senso del tatto, del movimento, dell’equilibrio e della vita, ai quali l’educazione deve rivolgere grande attenzione.
La natura vivente costituisce il loro ambiente privilegiato di sviluppo. Nella natura il bambino può, infatti, godere della massima libertà di movimento, può sperimentare ogni sorta di gioco di equilibrio (su sassi, tronchi, alberi per citarne solo alcuni), può sentire attraverso il tatto una incredibile varietà di materiali e superfici; all’aria aperta e a contatto con i processi di vita del mondo naturale, può sviluppare un sano senso della vita.
Ecco perché in ogni realtà Waldorf viene data grande importanza a tutte quelle attività ed esperienze che permettono lo sviluppo delle proprie facoltà sensoriali, ma specialmente al contatto con la natura; ecco perché i nostri bambini alla Gemma escono all’aperto ogni giorno, a prescindere dalle condizioni climatiche: in questo modo sviluppano una sana percezione del sé e del mondo circostante, qualità fondamentali per la loro crescita e per ogni apprendimento futuro.

Per partecipare all’incontro ONLINE è necessario iscriversi.

Le iscrizioni si chiudono l’11 novembre alle 12.00.

Alle 20.30 seguirà un incontro di approfondimento riservato solo a maestri ed educatori. Per info contattateci.

“Abbiamo scelto La Gemma ancora prima che fosse realizzata…
Conoscevamo sommariamente la pedagogia steineriana ed eravamo attratti da questa nuova realtà che sapevamo stava per nascere, per nostra grande fortuna, a due passi da casa nostra e proprio dietro alla mia casa natale.

Quando è arrivato il momento di scegliere dove iscrivere il nostro bimbo, all’epoca di quasi 3 anni, abbiamo voluto comunque visitare la realtà per l’infanzia del nostro paese: ci è stato subito chiaro che preferivamo orientarci verso una strada meno standardizzata, dove nostro figlio non “scomparisse” in mezzo ad una moltitudine di bambini e a numerosissime attività, a nostro avviso, non indispensabili.

Il contatto con la natura, la gioia che si respira, i canti dolci a scandire le routine, l’assenza di giudizio e di punizioni verso i bambini, l’amore delle maestre, che si percepisce forte e nutriente, l’attenzione ad ogni dettaglio, la comunità formata dalle famiglie e dalle educatrici, impegnate ed unite per creare un ambiente consapevole dove i bambini non vengono parcheggiati, ma dove possono sviluppare i loro talenti e dove tutti siamo a casa: questo è il cuore che ogni giorno scalda la crescita del nostro bambino, mentre noi cresciamo con lui.
Non avremmo potuto fare scelta migliore”.

Elisa e Matteo

La Gemma, il nostro gruppo giochi ad indirizzo steineriano, accoglie bambini dai 3 ai 6 anni; sabato 20 novembre alle 9.30 apre le sue porte a tutti i genitori che, come Elisa e Matteo, cercano qualcosa di diverso per i propri bambini.

Per partecipare all’incontro scriveteci a steinercremona@gmail.com